Annullata Escursione n. 3: Ciaspolata notturna a Prato Spilla

Sabato 9 e domenica 10 Febbraio – ore 14.00
Gruppo Escursionistico Sezionale “R. Marini” – Escursione n. 3
Escursione con le ciaspole

N.B. CAUSA CONDIZIONI METEO SFAVOREVOLI L’ESCURSIONE E’ ANNULLATA

Ciaspolata notturna a Prato Spilla

Appennino Tosco-Emiliano

Ormai divenuta una “classica” tra le escursioni della Sezione, la ciaspolata notturna quest’anno si effettuerà a Prato Spilla (1350 m), località dell’Alta Val di Cedra all’interno del Parco Regionale dei Cento Laghi, così chiamato perché costellato da una miriade di conche lacustri di origine glaciale

Quota Soci CAI: 60 €
Quota non soci: 90 €
Acconto obbligatorio all’iscrizione: 15 €

02 - Esc03_Sillara.jpg

Sabato 9:

  • Prato Spilla (1353 m)
  • Foce Branciola (1727 m)
  • Monte Bocco (1790 m) e ritorno.
  • Cena, pernottamento e colazione a Prato Spilla

Difficoltà: EAI – Dislivello complessivo in salita: 450 m – Tempi di percorrenza: ore 2-3 (soste escluse e in base alle condizioni di innevamento)

Domenica 10:

  • Prato Spilla (1353 m)
  • sent. 707
  • Lago Ballano (1343 m)
  • Lago Verde (1484 m)
  • Bivacco Cagnin (1589 m)
  • Passo Giovarello (1752 m)
  • Monte Bragalata (1855 m)
  • Passo Giovarello
  • Prato Spilla per il sent. 705

La cima del Monte Bragalata può essere raggiunta solo se muniti di ramponi e piccozza.

Difficoltà: EAI – Dislivello complessivo in salita: 500-600 m – Tempi di percorrenza: ore 4-5 (soste escluse e in base alle condizioni di innevamento)

Attrezzatura obbligatoria: ciaspole, bastoncini, pila frontale, sacco lenzuolo, abbigliamento invernale a strati da montagna. Per la salita sul Monte Bragalata: casco, ramponi e piccozza.

L’escursione si effettua con mezzi propri e con partenza da Prato, Piazzale Nenni, alle ore 14.00 del sabato.

Per info e iscrizioni:

Locandine:

02 - 190209-PratoSpilla.png 02 - 190209-PratoSpilla_CAI.png